Scelta della lama per sega a nastro giusta

Per selezionare correttamente la lama per sega a nastro adatta alle proprie esigenze, è necessario prendere in considerazione diversi fattori. Descriveremo i tre tipi di lame a nastro più in profondità, in base all'efficienza di taglio desiderata, alle giuste dimensioni di una lama e agli aspetti relativi all'angolo di aggancio, al passo e alla forma complessiva.

Per i principianti, quando si sceglie la lama della sega, si consiglia di prendere in considerazione la massima velocità di taglio e la velocità della lama della sega a nastro (velocità periferica).

alegere panza piccolaA seconda dell'efficienza di taglio del legno desiderata, dobbiamo scegliere tra i seguenti tre tipi di lame:

Impostare le lame dei denti: sono più facili da fabbricare e l'investimento iniziale è inferiore. Inoltre, sono facili da mantenere.
Spazzole a denti larghi: offrono elevate efficienze di taglio, ma la loro manutenzione in una tecnologia costosa.
Lame dentali stellite: offrono la massima efficienza di taglio e per questo motivo, oltre che dal punto di vista economico, sono le migliori, soprattutto a causa della maggiore velocità di taglio e durata durante il taglio. D'altra parte, anche le superfici tagliate hanno una qualità superiore.


La scelta delle dimensioni corrette della lama della sega a nastro dipende solo dalla sega a nastro.
La larghezza iniziale della lama, misurata dalla parte superiore del dente alla parte posteriore della lama, deve essere uguale alla larghezza della ruota più l'altezza del dente più 3 mm, che rappresenta lo spazio tra la parte inferiore della gola e il bordo della ruota. Lo spessore della lama viene scelto in base al diametro della ruota e deve essere di circa 1/1000 dal diametro della ruota. La lunghezza della lama è generalmente consigliata dal produttore della macchina; sono indicati lo spazio dentale generalmente raccomandato, il numero di denti e la lunghezza costruttiva minima e massima.
Le caratteristiche dei denti della sega sono molto importanti affinché il taglio offra risultati ottimali. La durabilità del tagliente, la forza di taglio e la velocità di avanzamento sono solo alcune delle caratteristiche che richiedono attenzione. Indipendentemente dal tipo di legno da tagliare, l'area della gola deve essere il più grande possibile affinché l'eliminazione della segatura sia efficiente. Per il legno tenero si consiglia generalmente di usare un passo più grande, e per un legno più duro un passo più piccolo, in modo che più denti possano impegnarsi contemporaneamente nel taglio.


Pertanto, i parametri più importanti nella scelta del passo e della forma sono:
Il tipo di legno che viene tagliato
Il diametro del tronco o l'altezza di taglio
La velocità del taglio


Qui puoi trovare le forme dei denti disponibili su Metamob, con l'osservazione che qualsiasi tipo di forma indicata dal cliente può essere eseguita.
L'angolo di aggancio deve essere opportunamente selezionato per offrire la potenza necessaria durante il taglio. Un grande angolo del gancio offre un taglio più efficiente, ma può ridurre la stabilità del dente durante il taglio. Per il taglio di legno tenero o di legno di grandi dimensioni, si consiglia di utilizzare un angolo di 25 ° -30 ° per le lame con punta rigida e stellite e 10 ° -15 ° per i denti fissi. Sia un angolo di aggancio troppo piccolo che troppo grande può causare molti problemi durante il processo di taglio, incluso il cracking, specialmente nella parte inferiore della gola.
La forma del dente PVi, che aiuta a eliminare efficacemente la segatura, è generalmente raccomandato per l'uso invernale. Il passo variabile consiste in una sequenza ripetuta di spazi dentali diseguali ed è raccomandato in molte situazioni, incluso il taglio durante la stagione invernale o in particolare il legno duro. Usando questo tipo di intonazione è possibile ridurre le vibrazioni ed è possibile un aumento della velocità di avanzamento. La profondità variabile si riferisce alle profondità disuguali nello spazio tra due denti. Questo aiuta anche a ridurre le vibrazioni. Siamo in grado di eseguire un tono vario con un'altezza costante o variabile. Di solito, una sequenza ha 4 o 6 denti e, in base all'effetto desiderato, possiamo scegliere che la differenza tra i denti sia maggiore o minore. In genere, le affilatrici automatiche sono consigliate per affilare e mantenere lame con caratteristiche più complesse come quelle sopra menzionate.


Ulteriori informazioni sulla scelta di una lama per sega a nastro possono essere offerte dai consulenti Metamob durante l'assistenza tecnica.

Iscriviti alla notifica del nuovo articolo:

Contattaci

Un abito: 440122, Satu Mare, Aurel Vlaicu 102-106, Romania
Telefono: + 40-261-711511
E-mail: metamob@metamob.ro

Traduzione automatica

Inglese English